SOSTEGNO A DISTANZA

Africa

La rossa Terra africana chiede acqua. La situazione del Kenya e di altri paesi del corno d’Africa è drammatica: milioni di persone sono destinate alla fame.

Presentazione del progetto

Il Sostegno a Distanza (SAD) è un gesto spontaneo di solidarietà e di condivisione. Uno sprone all’autosviluppo, un fattore di crescita e di formazione che si radica nei territori insieme ai bambini, alle loro famiglie, nelle loro comunità, come un’essenziale ingrediente per la pace e i diritti dei popoli.

Europa

Attualmente è tra i paesi emergenti d'Europa, ma, anche se l'economia albanese continua a crescere, il paese è ancora uno dei più poveri del vecchio continente, ostacolata da una grande economia informale e di infrastrutture carenti.

America Latina

Ci indigniamo quando arrivano le grandi imprese a distruggere e ad impedirci di prenderci cura della Pacha Mama, della Madre Terra! (indigeni Mapuche)

Altri progetti con sostegno “una tantum”

Consapevoli che la missione è per sua natura una realtà comunitaria che chiede una partecipazione corale, fraterna e sollecita l’impegno di tutti, si sono costituiti alcuni “Fondi per progetti”.

Asia

Più di 3 miliardi di persone nel mondo dipendono dal riso per l’apporto giornaliero energetico e proteico. Nelle culture dell'Asia orientale esiste un'autentica connessione sacra tra le persone e questa pianta.