Ecuador

Lettera dalle missioni

Digno, 19 anni, il papà pescatore e la mamma malata, costretta a casa. Vive nel recinto di Calentura, zona di risaie che nei mesi delle grandi piogge è inondata dalle acque e completamente isolata. Lì si vive in palafitte di canna di bambù e legno. Digno vive lì con i genitori, la nonna, la sorella e due fratelli più piccoli. Ha lasciato la scuola perché il papà aveva bisogno di lui al fiume per mantenere la famiglia e sostenere l’infermità della mamma. Il progetto ‘Escuela para todos’ offre ai ragazzi un aiuto economico per terminare gli studi e diventa occasione per incontrare le famiglie in difficoltà dove spesso regna la violenza. Anche Digno ora ne beneficia:  ha ripreso la  scuola al sabato, lavora col papà durante la settimana, fa i compiti e studia nel tempo libero. E ci testimonia il coraggio: di riprendere la scuola dopo anni di interruzione, di voler contribuire – pur con fatica – sia al sostentamento della famiglia che alla propria realizzazione sognando e lottando per un futuro migliore per lui e per i suoi familiari.

LETTERA COMPLETA
DOPOSCUOLA SEMILLA DE MOSTAZA (SEMI DI SENAPE)

Continua il progetto di accoglienza pomeridiana di ragazzi dai 5 ai 12 anni provenienti soprattutto da famiglie povere e disagiate. Negli spazi della parrocchia i ragazzi possono fare i compiti, ricevere una merenda e giocare con i loro coetanei in un ambiente sicuro e protetto permettendo uno sviluppo integrale. Attualmente è necessario inserire nello staff una figura professionale che coordini le varie attività e che segua la formazione degli educatori e il coinvolgimento delle famiglie.

L’importo richiesto è di € 14.000 annuali per due anni

APPROFONDISCI
PAN DE LOS ANGELES

Le piccole comunità rurali (recintos) insediatesi negli ultimi decenni sulle rive del Rio Babahoyo sono distanti rispetto ai negozi del centro cittadino. Due donne delle comunità hanno partecipato al corso di panificazione proposto dalla Caritas Diocesana e tramite loro si vuole avviare una piccola panetteria a servizio di tutto il territorio. Il progetto prevede l’acquisto del forno a gas, delle bombole, del tavolo in acciaio e di tutto il necessario per avviare l’attività.

L’importo richiesto è di € 5.000

APPROFONDISCI
ARBOLINDO

Seguendo l’invito di Papa Francesco nell’enciclica Laudato si’ di avere cura del creato, si propone un progetto di educazione ambientale rivolto ai ragazzi con l’obiettivo di spiegare l’importanza della raccolta diversificata dei rifiuti. Si tratta di dotare le parrocchie di isole ecologiche a misura di bambino, organizzare corsi per ragazzi e famiglie, promuovere domeniche ecologiche in collaborazione con la Caritas, indire concorsi per riflettere e contribuire alla cura dell’ambiente.

L’importo richiesto è di €3.500

APPROFONDISCI