Ecuador

Dal novembre 1979 le suore Francescane Terziarie Elisabettine sono presenti in Ecuador, spesso al fianco dei preti e laici Fidei donum diocesani, con uno spirito di mutuo aiuto e corresponsabilità molto positivi. Uno dei tratti distintivi della cooperazione con l’Ecuador è la sinergia fra diocesani e religiose, manifestazione della ricchezza di doni e carismi che nella chiesa convergono in armonia.

Attualmente le suore operanti in Ecuador sono 13, divise in tre comunità: Portoviejo (Manabí), Carapungo (Quito), Durán (Guayaquil) inserite nelle attività parrocchiali nelle rispettive parrocchie e nelle cappelle e recintos (zone periferiche di difficile accessibilità e grande povertà).

Dal febbraio 2021 la diocesi di Padova ha cessato la cooperazione missionaria istituzionale con l’Ecuador, dopo ben 63 anni di cammino condiviso. In questi anni intensi molto abbiamo donato e molto, forse più, abbiamo ricevuto. Restano vive l’amicizia fraterna, le relazioni ed anche alcuni progetti in via di completamento: tutti doni che non vogliamo dimenticare. Questa conclusione certamente dispiace, ma lo spirito della cooperazione missionaria dei Fidei donum è anche quello di saper riconsegnare progetti e realtà in modo da favorire il protagonismo della chiesa locale e poter investire in termini missionari in altri fronti più sguarniti.

In molte situazioni la nostra diocesi ha trovato valido affiancamento e collaborazione con le suore Francescane Elisabettine: l’impegno di riconoscenza verso di loro e in generale verso le chiese in Ecuador ci porta ad un impegno triennale di sostegno a questa famiglia religiosa che continua la sua testimonianza ed azione in campo educativo, sanitario, formativo e pastorale.


PROGETTI 2021

  • PROGETTO GUARDERIA E DOPO SCUOLA 
  • AZIENDA BIOLOGICA PACHAMANA
  • DISPENSARIO DIOCESANO E ATTIVITÀ PASTORALE NEI RECINTOS
SCHEDE PROGETTI