Padova-Ecuador: dalle feconde memorie alle coraggiose prospettive

Dopo un primo incontro il 30 giugno 2020, a seguito dell’annuncio ufficiale della fine della cooperazione missionaria fra Padova e chiese in Ecuador (18 giugno, festa di San Gregorio), sabato 5 settembre presso il Santuario della Madonna delle Grazie a Villafranca Padovana, i preti e laici fidei donum, le Suore Francescane terziarie Elisabettine  rientrati/e dall’Ecuador, si sono riuniti per confrontarsi su come accompagnare con la riflessione ed opportune iniziative, il ritorno definitivo degli ultimi missionari attualmente presenti nella diocesi di San Jacinto (Guayaquil).

Tre i fronti aperti:

  • restituire alla nostra diocesi la storia dei ricchissimi 63 anni di cooperazione missionaria, attraverso la pubblicazione di un libro e di alcune video interviste;
  • tenere informata la diocesi tutta sui passaggi finali della cooperazione in questi prossimi mesi;
  • realizzare tre laboratori teologico-pastorali sul laicato fidei donum, la promozione umana e il servizio ai poveri, la cooperazione fra chiese sorelle.

Dai laboratori dovrebbero emergere le ricchezze di quanto abbiamo dato e ricevuto in questo grande cammino missionario e pure delle indicazioni in ordine alla nuova apertura in terra di lingua spagnola di cui il vescovo Claudio ha fatto cenno il 18 giugno scorso.