Corso di Teologia della Missione

Sollecitati dalle motivazioni per cui papa Francesco ha indetto per il prossimo Ottobre 2019 il mese missionario straordinario, l’Ufficio Missionario e la Facoltà Teologica del Triveneto propongono per il prossimo Anno Accademico un corso  complementare di Teologia della missione che aiuterà a ripercorrere i passi più significativi della missionarietà “Da Ad gentes a Evangelii gaudium.”

Il corso è aperto a tutti coloro che sono interessati alle tematiche missionarie. Ci si può iscrivere come semplici uditori.

Per gli insegnanti: il corso, riconosciuto presso il Miur, è valido per l’aggiornamento e la formazione.


«Nel mondo globalizzato e connotato dal pluralismo culturale e religioso, la teologia della missione – spiega Broccardo – vuol essere una proposta concreta, per cui alla riflessione ecclesiologica, a partire da Evangelii gaudium, sarà affiancata la presentazione di alcune esperienze delle diocesi del Triveneto. Cercheremo in questo modo di vedere come si sta rispondendo all’idea nuova, espressa in Veritatis gaudium, di uno studio della teologia che sia espressione della chiesa che annuncia il vangelo».

Come momento di sintesi e approdo del percorso sarà offerta una riflessione sistematica su alcuni elementi della missione: testimonianza e annuncio; liturgia, preghiera e contemplazione; giustizia, pace e integrità del creato; dialogo interreligioso; inculturazione; riconciliazione.

E per continuare a camminare «sulla strada di una chiesa e di una Facoltà “in uscita missionaria” – anticipa Broccardo – il metodo missionario, “in uscita” appunto, sarà progressivamente inglobato nell’insegnamento e nello studio della teologia. È questo uno degli obiettivi a cui si sta lavorando nei diversi collegi docenti degli Istituti in rete della Facoltà teologica del Triveneto, in risposta agli stimoli lanciati da papa Francesco con l’esortazione Veritatis gaudium sul rinnovamento degli studi ecclesiastici».

Leggi più info sul sito della Facoltà Teologica del Triveneto