Archivio: Primo piano

SOS dalle periferie del mondo

bambina

Yemen, Nigeria, Sud Sudan, Iraq, Siria, Africa australe: sono sei delle aree vittime di grandi crisi umanitarie. A morire sono civili e bambini, soprattutto nei primi anni di vita. Crisi in Sud Sudan e campi profughi in Uganda dove opera Suor Lorena! http://www.repubblica.it/solidarieta/emergenza/2017/05/18/news/uganda_piu_di_900_000_rifugiati_sud_sudanesi_hanno_bisogno_d_aiuto-165755731/ Tra i profughi in fuga – Sud Sudan http://www.lastampa.it/2017/05/22/esteri/tra-i-profughi-in-fuga-dai-massacri-etnici-sono-nostri-fratelli-ma-ci-ammazzano-yavrvPpFQIUoMaB5PLEutO/pagina.html  

Minerali insanguinati

minerali

Dopo anni di discussione, la UE ha approvato il Regolamento che disciplina le importazioni di stagno, tantalio, tungsteno e oro dalle zone di guerra, i cosiddetti “minerali insanguinati”. Ma la tracciabilità non riguarda tutta la filiera produttiva.

Sognate anche voi questa Chiesa!

sognare

La relazione introduttiva di mons. Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto e presidente della Conferenza episcopale abruzzese e molisana, al Convegno ecclesiale regionale delle Chiese di Abruzzo e Molise («Sognate anche voi questa Chiesa», Montesilvano, 17-18.2.2017) affronta il tema dei giovani, che sarà al centro della XV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi, prevista nel … +LEGGI TUTTOSognate anche voi questa Chiesa! »

Solo la pace è santa!

pace

Papa Francesco, con il suo messaggio per la pace dell’1 gennaio 2017, ha introdotto la nonviolenza come stile e metodo della politica, a livello nazionale e internazionale. Affermando che la via della pace, «non quella proclamata a parole ma di fatto negata perseguendo strategie di dominio, supportate da scandalose spese per gli armamenti mentre tante … +LEGGI TUTTOSolo la pace è santa! »

Crisi gravissima in Corno d’Africa

siccità

Il silenzio è assordante. Eppure gli appelli organizzazioni umanitarie sono pressanti da inizio 2017: la spaventosa siccità che flagella da mesi il Corno d’Africa potrebbe trasformarsi in una catastrofe umanitaria. La carestia che ne è effetto sta colpendo in particolare quattro paesi: Sud Sudan, Somalia, Yemen e nordest della Nigeria. Save the children a febbraio … +LEGGI TUTTOCrisi gravissima in Corno d’Africa »