Animazione

Animazione” significa comunicare vita e spirito. “Animazione missionaria” perciò è un’azione pastorale per far diventare missionarie le persone, le istituzioni e le comunità cristiane e in modo speciale le chiese locali. Infatti, essa tiene viva nelle comunità diocesane e parrocchiali e negli altri soggetti ecclesiali la coscienza che la Chiesa è universale e missionaria, aperta al mondo e ai popoli, e che suo compito fondamentale è l’evangelizzazione: offrire a ciascuno il Vangelo di Gesù in parole e opere. Attraverso l’animazione missionaria “ogni cristiano e ogni comunità discerneranno quale sia il cammino che il Signore chiede, però tutti siamo invitati ad accettare questa chiamata: uscire dalla propria comodità e avere il coraggio di raggiungere le periferie che hanno bisogno della luce del Vangelo” (EG 14)».

Consiglio Missionario Diocesano

Che cos’è? Il Consiglio Missionario Diocesano è un organo di partecipazione, richiesto già dal Piano Pastorale 2009-2010 affinché l’Ufficio/Centro missionario abbia un contatto strutturale con i vicariati. L’idea nasce dal desiderio di sinodalità, comunione e corresponsabilità all’interno dell’azione pastorale della diocesi. Il Consiglio è formato dai coordinatori missionari designati nei vicariati e in esso vanno … +LEGGI TUTTOConsiglio Missionario Diocesano »

Gruppo Missionario Parrocchiale

Chi è il GMP? Il Gruppo Missionario Parrocchiale (GMP)  è un gruppo di persone credenti che, in ambito parrocchiale o in­terparrocchiale, coltiva il dovere dell’impegno missionario, anima la comunità cristiana al senso della missione, promuove iniziative di sostegno al­le missioni e di cooperazione tra i popoli. È stimolo costante perché la comunità viva la tensione … +LEGGI TUTTOGruppo Missionario Parrocchiale »

Missionari martiri

Perché si celebra la Giornata di preghiera dei missionari martiri il 24 marzo di ogni anno? Un filo ideale lega ogni 24 marzo al 24 marzo 1980: la celebrazione annuale di una Giornata di preghiera e digiuno in memoria dei missionari martiri ha preso ispirazione dal martirio, in quella data, di mons. Oscar Arnulfo Romero, Arcivescovo … +LEGGI TUTTOMissionari martiri »

Nuovi stili di vita

I nuovi stili di vita I nuovi stili di vita stanno diventando sempre più gli strumenti che la gente comune ha nelle proprie mani per poter cambiare la vita quotidiana e anche per poter influire sui cambiamenti strutturali che devono accadere mediante le scelte dei responsabili della realtà politica e socio-economica. I nuovi stili di … +LEGGI TUTTONuovi stili di vita »

Ottobre Missionario

Perché un mese missionario? Dal Concilio Vaticano II (1962-1965) in poi si è venuta formando nella Chiesa una nuova e più forte coscienza missionaria. Essa ha generato un vero e proprio bisogno di conoscere, di studiare, di meditare e di vivere la vocazione battesimale-missionaria, non più in modo episodico, ma secondo criteri validi e universalmente condivisi. … +LEGGI TUTTOOttobre Missionario »

Preghiere missionarie

Esiste una preghiera tipicamente missionaria? E se esiste, quali potrebbero essere i tratti caratteristici? Dall’esperienza che noi abbiamo, e specialmente dalla testimonianza di tanti missionari e missionarie, noi crediamo che esista una modalità propriamente missionaria di pregare. Non cambiano i contenuti teologici, ma è il contesto, la prospettiva e l’orizzonte che differenziano la preghiera tradizionale da quella missionaria.

Quaresima

È una proposta di animazione, promossa dal Centro Missionario Diocesano, rivolta a tutte le parrocchie della diocesi e a tutte le categorie, per preparare adeguatamente il “Tempo Quaresimale” secondo quello spirito missionario che la Conferenza Episcopale del Triveneto aveva promosso, già dal 1962, attraverso la benemerita iniziativa “Un pane per amore di Dio”. Oggi, con … +LEGGI TUTTOQuaresima »